Google+ Badge

sabato 22 marzo 2014

“Chi si innamora di capelli e denti non si innamora di niente”…

Sin da quando ero bambina, quando mi lamentavo perché avevo i capelli ricci e li volevo lisci, quando li avevo corti e li volevo lunghi, quando li avevo scuri e li volevo chiari, praticamente non sopportavo i miei capelli… la mia nonnina mi diceva sempre questa frase..

Cu s'innamura de capiddi e di denti s'innamura di nenti”…

Io proprio non la capivo quella frase, ma per come mia nonna la pronunciava, con la sua dolce voce coccolante, mi accontentavo e pensavo ad altro.

Con il passare degli anni, quella frase che mia nonna continuava sempre a dirmi, ha trovato la giusta collocazione in un particolare momento della mia vita….

Ricordo ancora il giorno… era il 26 agosto 2013 (lo ricordo perché quel giorno è venuto al mondo il mio cucciolotto adorato… mio figlioccio Alessandro), arrivata in ospedale per la mia consueta somministrazione di chemioterapia, mi è venuto incontro Piero, uno degli infermieri da me adorati, e mi ha consigliato di rasarmi i capelli…

Già erano quasi due anni che facevo chemio, i miei capelli avevano retto a lungo… ma avevo cambiato terapia, e loro erano stanchi di combattere… erano sfibrati….

Avevo la testa piena di buchi… perdevo grosse ciocche di capelli ed ogni giorno ritrovarsi tutti quei capelli per le mani era troppo stressante, allora ho deciso di seguire il consiglio di Piero e tornata a casa ho detto a mia sorella: <<sbizzarrisciti, dai sfogo alla tua creatività, tagliali come vuoi e poi rasali>>…

Tutto è stato preso da noi come un gioco, ma vedevo dallo specchio come lei mi guardava… aveva paura, era emozionata, spaventata, confusa, sapeva che solo con lei avrei voluto condividere quel momento, e senza esitazioni mi ha assecondato….

Lei ha iniziato a tagliare… non vi nego che al primo colpo di forbici ho sentito un dolore allo stomaco… ma ad un certo punto ho ricordato la voce della nonna che pronunciava la frase 
Cu s'innamura de capiddi e di denti s'innamura di nenti"...

Già, le nonne (ed anche i nonni) sono sempre molto sagge, i loro detti, le loro esperienze sono fonte di vita e di saggezza…

Nonnina, in quel momento avrei voluto averti accanto per poterti dire che finalmente avevo capito il reale significato di quella frase….

I capelli, i denti, così come la giovinezza, la pelle senza rughe, sono cose effimere, passeggere e se qualcuno ci apprezza e ci ama solo per quello non potrà mai amarci realmente, non potrà amarci a vita… perché i capelli e i denti cadono, la giovinezza sfiorisce, la pelle verrà solcata dalle rughe…. 
E quindi la vera bellezza e il vero amore nascono da altro….

Grazie nonnina anche per questo insegnamento...

Passati i primi minuti di incertezza e paura mia sorella ha iniziato a fare tagli improponibili ed io ho iniziato a fare le smorfie…

 C’era proprio bisogno di sdrammatizzare e prendere tutto ciò come un gioco…. 

Io credo che nessuno di noi immagina che un giorno, per necessità, debba rasare i capelli ad una persona cara. Forse ho chiesto a mia sorella una cosa emotivamente molto pesante e difficile, ma devo dire che è stata molto brava, anche se (ovviamente) aveva l’occhio lucido.

 Qualche giorno dopo sono andata a comprare la parrucca perché a breve avrei avuto due matrimoni  e non mi andava di essere immortalata nelle foto con il foulard….

Questa esperienza della parrucca l’ho presa con molta leggerezza grazie alle mie amiche Elisabetta e MariaChiara  che hanno trasformato un momento delicato in una giornata particolare e divertente…  Grazie


Di seguito qualche foto fatta durante le prove del  “il gatto” come io e le mie amiche chiamavamo la parrucca…



  











Ma quante risate ci siamo fatte quel giorno…. Dolcissima e super disponibile è stata Laura che mi ha venduto “il gatto”, che andando anche contro i suoi interessi mi diceva che non ne avevo bisogno, e che stavo bene anche con il foulard….




                                                        






   

Alla fine di questa giornata che rimarrà nelle nostre memorie a vita ho capito che…

L'importante non è ciò che fai, ma con chi lo fai”...

Spero che questo post (e l’aver pubblicato alcune mie foto oscene) possa essere di aiuto a chi, sfortunatamente, sta vivendo la mia stessa esperienza….

Forza e coraggio... e ricordatevi sempre….

“Chi si innamora di capelli e denti non si innamora di niente”




I love life <3

75 commenti:

  1. mia zia mi ha cresciuta ripetendo che la vera bellezza si trova dentro di noi e non all'esterno, io sono d'accordo con lei e lo ripeto come un mantra! tu sei sempre bellissima sia dentro che fuori! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La vera bellezza è molto più di ciò che si vede e ne sono sempre più convinta.... Ti voglio bene cugi <3

      Elimina
  2. Tu sei bella sempre...bionda, mora, rossa, cone senza gatto, con e senza foulard....e poi quest'estate con il super cappello da diva che ti regalerò io non avremo confini! <3

    RispondiElimina
  3. La tua bellezza è nei tuoi occhi e in tutto quello che fai e che sei!! Il tuo sguardo è vivo e meraviglioso ed eri bellissima anche rasata!! La "pulce" ovvero la "tua parrucchiera personale" è una forza della natura: siete una coppia formidabile e la sua presenza costante è la tua marcia in più!! Viva le sorelle!! Grazie di esistere! With love Doni. p.s.: ti ho lasciato un post su "gli ultimi anni della mia vita......"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Doni... Sai quanto sia importante per me il potere ed il valore della famiglia ed in particolare della mia "famiglia allargata"... Grazie di farne parte....
      È vero, per me Vale è la mia marcia in piú :)

      Elimina
  4. Ia bellezza del tuo sorriso è impareggiabile!

    RispondiElimina
  5. sabrina butera23 marzo 2014 01:02

    Mi fai commuovere sempre!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,mi sono imbattuto nel tuo blog e volevo farti un grande in bocca al lupo;) sei una bella persona ;)

      Elimina
  6. Che emozione rileggere di questi momenti vissuti insieme, direttamente o solo tramite i tuoi reportage fotografici su Wzzp! Mi fa anche ridere tantissimo il solo pensare che stamattina, all'inizio di una delle nostre giornate di cazzeggio-curtigghio e buon cibo, entrando in macchina ti ho guardato stupitamente la testa... Non ricordavo che "il gatto" avesse un colore così intenso e compatto... così ti ho tirato il ciuffo e, ridendo perché non si era spostato di un millimetro sulla tua fronte, ho detto: "Ma questo non é il gattooooo...sono i capelli veriiii!!!" Ahahah... é stato bellissimo vedere come il tuo corpo reagisce e si rigenera, anche con i comprensibili momenti di peggioramento. Sei una forza della natura!! Ah, quasi dimenticavo... il giorno della prova é stato commovente e divertente insieme... e sono felice di averlo condiviso con te e Mari!! Love you

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Picci mia, con te condivido ogni momento della mia vita personale e professionale :)
      Sei, e sarai per sempre, molto importante nella mia vita, nelle mie scelte, nei momenti di spensieratezza ed in quelli seri.
      Se ho avuto il coraggio di scrivere questo post e di pubblicare le foto oscene che ho messo lo devo a te, alla nostra chiacchierata in macchina.... Grazie
      I <3 you :*

      Elimina
  7. "La bellezza è invisibile agli occhi".. sono arrivata alla fine commossa e con un morso allo stomaco, sono sicura che grazie ai pensieri che stai condividendo stai aiutando e diffondendo tantissima forza, conforto ed energia positiva. Brava ele, ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia.... Lo scopo principale di questo blog è proprio quello di aiutare chi é nelle mie stesse condizioni o comunque aiutare chi ha bisogno di ricevere forza e positività.... Spero di riuscirci... Un bacio

      Elimina
  8. Grande eleonora. Ti seguo e ti diffondo. Con Amore.
    Arianna

    RispondiElimina
  9. Bella l'idea del blog e bellissime le tue foto. Avevo già sentito parlare di te, ora capisco di più le parole di affetto che Livia ha sempre avuto nei tuoi confronti! Sei una forza! Un bacio

    RispondiElimina
  10. è vero quello che ha scritto la mia sorellina (ona!) ...eri bellissima anche rasata!!!! perché la bellezza che hai dentro viene fuori senza bisogno di nient'altro!!! tvbttttt ....e come hanno fatto alcune amiche, non ricordo in quale parte delmondo, sappi che sarei pronta a rasarmi in qualunque momento!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo.... non preoccuparti non ti chiederò di rasarti :D
      Un bacione per te ed Ali :*

      Elimina
    2. Posso dire che il gesto di quelle ragazze per la loro amica non lo condivido? So che è stato fatto per affetto e solidarietà ma chi ha un tumore non vuole che il mondo finga di essere malato per farlo sentire meno solo. L'obiettivo dovrebbe essere quello di far sentire un malato come se fosse sano, non il contrario. Sbaglio?

      Elimina

    3. Cara Marisa, sei libera di dire ciò che vuoi, ed hai ragione, noi abbiamo bisogno di sentirci sani, ma magari per quella persona quel gesto è stato utile, forse vedendo le amiche omologate a lei l'ha fatta sentire meno sola, questo non possiamo saperlo, oppure magari ha avuto la tua stessa reazione, chissà.... :D Un abbraccio caloroso :*

      Elimina
  11. Non ho sorelle, ma anche io ho fatto come te quando a 24 anni ho iniziato la mia convivenza armata con il K (e ne sono passati 21 in parte in combattimento ma sempre con le difese belle alte!). Un giorno dopo la prima chemio sono andata con la mia mamma dal mio amico parrucchiere e poi ... dal venditore di parrucche e ne ho provate di tutti i colori per togliermi lo sfizio di vedermi bionda, rossa, castana, nerissima...
    Forza ELE la vita è bellissima, sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisabetta per la tua testimonianza di combattimento e di amore per la vita... :*

      Elimina
  12. Meraviglioso racconto. ..emozionante e forte, strepitoso. Grazie. Gianina

    RispondiElimina
  13. Eleonora ti faccio un grosso in bocca al lupo, pregherò tantissimo per te e per la tua guarigione! W la tua voglia di vivere!!

    RispondiElimina
  14. Ho letto questo post sorridendo tra le lacrime, lacrimucce "stupide" che scendevano giù da sole... Tu sei bella dentro e fuori...
    Ma alla fine quale "gatto" hai preso? :0p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scegli il "gatto" che preferisci :)
      Grazie a te... anzi a "voi tre" :*

      Elimina
  15. Che Dio ti benedica grandemente, ti mando un abbraccio.

    RispondiElimina
  16. Ricordo il momento in cui hai rasato la tresta, facevo anch'io la chemio in quel periodo e ti ho ammirato tantissimo per il tuo coraggio. Leggendo il tuo post ho rivissuto il mio, di momento: anche io, su consiglio di Piero, appena mi sono accorta che i capelli cominciavano a cadere a ciocche mi sono fatta rasare la testa. Mi hanno aiutata mio fratello e mio marito (più mio fratello che ha una sensibilità maggiore e ha fatto il buffone per alleggerire la situazione. Mio marito non è bravo a trasmettere amore..). Il pelousce (non so come si scrive ma noi lo chiamavamo così) lo avevo già comprato, ma l'ho usato pochissimo perchè mi dava molto fastidio, mi sentivo "falsa" a mettere la parrucca e per tutta l'estate ho messo i foulard.Infatti appena mi sono ricresciuti i capelli un minimo non ho più messo nulla.
    Grazie del tuo coraggio a metterti in evidenza, sei di esempio a tutti noi!
    Elena Balsamo, la tua compagna di gruppo


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara "Tartarughina mia"... tu sei forte, coraggiosa, solare, empatica, affettuosa, speciale....
      Non solo sei mia "collega di patologia" e mia "compagna di gruppo"...
      Sei anche mia compagna di viaggio.... del magnifico e lunghissimo viaggio che ancora abbiamo davanti... la vita!
      Abbiamo tante cose da fare... tanti progetti importanti specialmente con il nostro fantastico gruppo...
      Un abbraccio affettuoso... a presto <3 <3 <3

      Elimina
  17. a gennaio ho dovuto rasare i capelli a mia madre. sono il figlio più piccolo, ho poco più di vent'anni. ma le mie sorelle non vivono qui e in fin dei conti la macchinetta è mia... è stato tremendo, mi tremavano le mani e avrei voluto piangere a dirotto, ma non mi sarei mai permesso davanti a mia madre, la donna più forte che io abbia mai conosciuto. lei si merita molto di più di lacrime e compatimenti, si merita sorrisi e un braccio a cui appoggiarsi quando per i dolori non riesce ad alzarsi dal letto. ti ringrazio per quello che scrivi e non so se ti rendi conto di quante persone riesci a toccare con le tue parole. continua ad amarla questa vita... vedrai che non ti tradirà <3

    un bacio, F.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro F. Sono commossa dal tuo commento e riesco perfettamente a comprendere il tuo stato d'animo, cosa hai provato in quel momento e soprattutto cosa ha provato tua madre.
      Avrai poco più di vent'anni, ma dalle tue parole e dai tuoi gesti quotidiani verso la tua mamma, si capisce che sei molto maturo e sensibile.
      Un bacio ed un caloroso ed affettuoso abbraccio per te e la tua mamma
      <3

      Elimina
  18. Ciao, volevo dirti "BRAVISSIMAAAA", anche io a 30 anni ho dovuto affrontare tutto questo....non ho aspettato che cadessero i capelli, prima li ho tagliati facendo addirittura la cresta e dopo pochi giorni li ho fatti rasare da mio marito, ho le stesse foto con foulard di tutti i colori e la parrucca. Sono veramente contenta di avere letto il tuo blog, il tuo modo di essere e il tuo pensiero sono molto simili al mio, ho provato le tue stesse emozioni e quindi GRAZIE..... grazie perché per me è importante quello che stai facendo. Mi sarebbe piaciuto incontrare una personalità come la tua, tra una chemio e l'altra, avremmo fatto delle belle chiacchierate ;-) ! pregherò per te Miriam

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Miriam. Sono sicura che avremmo fatto splendide chiacchierate :) <3 <3 <3

      Elimina
  19. Con il foulard, credimi, sinceramente...sei bellissima....perchè la tua bellezza e positività traspare dai tuoi occhi...Un abbraccio grande grande da una palermitana che d'ora in poi non si perderà nessun tuo post. E se posso permettermi... ci nni fussiru comu a tia.... ;-)

    RispondiElimina
  20. Sei molto bella con i capelli, senza, con il foulard e con i gatti di tutti i colori! E lo sei per quello che hai dentro e che trasmetti agli altri. Sono convinto che la tua forza ed il tuo atteggiamento "giocoso" siano di grande aiuto alle altre ed agli altri che combattono contro tante tremende malattie. Grazie e auguroni!
    Giovanni Petri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giovanni, grazie mille per le tue parole. Sono felice che il mio atteggiamento verso la vita, le mie parole e le mie esperienze aiutino me mantre le affronto e quando le descrivo e le altre persone quando leggono i miei post. :)

      Elimina
  21. Eh già... la vera bellezza è inferiore... sei sempre bella teso...
    {By Zia Antonella,Francy e tutti gli altri!!}

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ops... volevo dire che la bellezza vera è quella che c'è nel tuo grande cuore... Un abbraccio!!

      Elimina
  22. sei unica in tutto cio che fai.....rendi tutto molto piu semplice.....

    RispondiElimina
  23. Ho visto il servizio delle Iene proprio ora. Sei forte, tanto e dovremmo prendere tutti esempio <3

    RispondiElimina
  24. Ciao. Sono entrata nel tuo blog dopo aver visto anch'io il servizio delle Iene.. Volevo solo dirti che ti ammiro e ti stimo per come reagisci davanti a tutto questo. A volte abbiamo mali minori eppure ci lamentiamo e guardiamo sempre chi sta meglio di noi con uno spirito critico e negativo. Tu sei la positività in persona e credo che se ci fossero più persone che sanno donare agli altri tutta quella luce che sai donare tu.. Sarebbe un mondo migliore. Con la tua forza ed energia mi hai fatto sentire talmente piccola e un po' stupida davanti ai miei problemi che non ho potuto fare a meno di scriverti e di incoraggiarti a scrivere ancora su questo blog perché sei un esempio per tutti noi. Un abbraccione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro anonimo, ognuno ha i propri problemi, piccoli e grandi, che in determinati momenti della vita magari ci sembrano insormontabili... la cosa importante è riuscire a capire quanto realmente questi problemi possano influire sulla nostra vita ed affrontarli di conseguenza. Un forte abbraccio, grazi per le tue parole. ;*

      Elimina
  25. dai la speranza,mi sono commossa leggendoti,Grazie d esistere

    RispondiElimina
  26. complimenti per la tua solarità e la voglia di vivere

    RispondiElimina
  27. eleonora, sei grande!

    RispondiElimina
  28. Ciao Eleonora! Io mi chiamo Francesca, ho 20 anni e ho visto il servizio delle iene..che dire? Commossa veramente tanto per la tua grinta e la tua infinita voglia di vivere! Sai, io e te abbiamo una piccola cosa in comune: non abbiamo la stessa patologia ma capisco in parte tutti i tuoi fastidi..ripeto: in parte! Io ho una sclerosi multipla da quasi due anni e spesso è snervante non riuscire a controllare il proprip corpo..sto sempre cambiando terapie e spesso i nuovi sintomi mi spaventano ma poi reagisco, divento più forte e le faccio vedere chi sono a quella malattia schifosa! Ovviamente non è la stessa cosa perchè il cancro secondo me ha una certa "importanza" però in parte ti capisco. Sai io da due mesi mi sono imposta la dieta e di andare a camminare per 8 km ogni giorno..anche se mi si bloccano le gambe oppure ho dolori..stringo i denti e tiro fuori tutta me stessa!! Mi sono imposta questo obiettivo x smaltire i 10 kg in eccesso dovuti ai farmaci e volere e potere :) da due settimane ho le gambe completamente addormentate e ho difficoltà a camminare..ma continuo ugualmente a camminare e a sorridere :) grazie x avermi trasmesso ancora più forza di volontà Eleonora!! Continua così Ele!! Sei stupenda! Esteriormente e interiormente! Non mollare mai!!!!! Ti auguro una felicità immensa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SUPER Francy (nome adatto a te), grazie per la condivisione della tua storia. Non abbiamo la stessa patologia ma la Sclerosi Multipla di certo non è una passeggiata.. in comune hanno che vogliono comandare il nostro corpo... ma noi non dobbiamo arrenderci a loro (brutti cattivi ;D), DOBBIAMO CONTINUARE A COMBATTERE E A CONTRASTARE LA MALATTIA... ti auguro tanta felicità, grazie ancora. :*

      Elimina
  29. Ciao Eleonora mi chiamo Carlotta ho 29 anni e vivo a Firenze
    Da circa una settimana mi hanno comunicato che ho un linfoma...ho letto tutti i tuoi post e trovato una grande forza. Tra pochi giorni inizierò la chemioterapia, che mi spaventa molto ma che so che sarà la mia guerra contro i ' merda come lo chiamo io :)
    Grazie per il modo in cui comunichi la tua esperienza e perché mi hai fatto sentire meno sola
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carlotta, immagino il tuo sconforto e la tua paura. Sono contenta di averti fatto sentire meno sola attraverso le pagine del mio blog?
      Mi raccomando, combatti e sconfiggi questa mer... :)
      Da oggi non sarai più sola, io sarò accanto a te. :*

      Elimina
  30. Ciao sono sempre la tua omonima! e anche questo post è veramente spettacolare. a me i capelli sono caduti tutti al ventesimo giorno del primo ciclo e anche io ho deciso di prenderlo come un gioco....alle prime ciocche che restavano tra le mie mani al 15esimo giorno sono andata dalla parrucchiera che ha cominciato a tagliare...prima un caschetto.....poi corti.....e così sono uscita con il mio gatto in testa....dopo 2 gg quei capelli corti continuavano a cadere ovunque....così sono tornata dalla parruchiera e ho chiesto.....la macchinetta x tosare :-)))) lei non è mia sorella, ma ho letto anch'io nei suoi occhi tanta difficoltà a fare questa operazione....ed io ridevo...ridevo...e continuavo a dire: "ammazza quanto sono bella anche così". Ho pure comprato due "gatti", una formale...capello semilungo esattamente uguale al mio e l'altra molto aggressive....lunghi sotto il seno con la frangetta....io che non ho mai potuto averla visto che avevo i capelli ricci! Grande autostima in questo periodo! un abbraccio e anche con questa storia dei capelli non mi sono sentita "anormale" nelle mie reazioni!! ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ele, continuo a notare molte similitudini tra di noi...... Ricordiamoci sempre che non siamo "anormali" ma speciali :)

      Elimina
  31. ahahhaha Cummare il gatto in testa non si può sentire...ahhahah..Speciale con la bandana o senza;-)) io li raso sempre ...e non appena crescono 1 o 2 cm mi sento un figlio dei fiori o uno dei Be gees... ( non so se si scrive così) ..Tua nonnina era saggezza pura ...mai fermarsi alle apparenze ..non sanno di niente ..;-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cumpaaaa, grazie :)
      Per il momento niente gatto e niente bandana.... i capelli mi sono ricresciuti, ma riprendendo i cicli di chemio chissà.... ma non mi importa.. non sono queste le cose importanti per me... io per fortuna uso gli "occhiali dell'anima" per guardare il mondo e per guardarmi :D

      Elimina
  32. ma alla fine l'hai comprata la parrucca? io ancora sono indecisa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, l'ho comprata, ma l'ho utilizzata soltanto per due matrimoni e pochissime altre volte. In genere mettevo i foulard, sempre coloratissimi, e appena ho avuto i capelli al millimetro uscivo senza niente... L'importante è capire cosa ci fa stare e sentire meglio, e non cosa pensa la gente...
      un caloroso abbraccio

      Elimina
    2. Carac Eleonora ti faccio il mio personale in bocca al lupo... per la parrucca, ho insistito tanto con mia moglie quando i capelli, si camuffata per uscire di casa solo e solamente per motivate necessità... il resto della sua giornata era preclusa in casa. Scoperta e presa la parrucca, è rinata... pur consapevole dell'estetica diversa, ha riscoperto una femminilità persa e deturpata....
      Ora una domanda: la borsetta é sulla pancia vero?! Perché quella borsetta l'avevo anch'io...e si chiama stomia

      Elimina